webtv iptv digital signage

IPTV

Planet dispone di un proprio middleware adatto a coprire le esigenze di produzione di servizi IPTV e in grado di modulare funzioni e servizi di Corporate TV e di WebTV; consente il Recording Massivo di flussi video in ogni formato; permette la creazione e distribuzione di Palinsesti per la distribuzione Broadcast e copre le esigenze specifiche della Business TV.

La filosofia Planet è quella dell’utilizzo di standard aperti: filosofia perseguita dalla fase iniziale della progettazione del software fino alla realizzazione di tutte le componenti strutturali.
 

Questo rende il middleware Garavot naturalmente aperto agli sviluppi orientati a cliente e di facile integrazione con qualsiasi ambiente IT.

Garavot IPTV Brochure

 

 

La natura modulare, e pertanto schiettamente dinamica, del middleware Garavot è riconoscibile nei suoi moduli principali, che sono:

 

 

Garavot Broadband Media Channel, WebTV, IPTV, Corporate TV

Garavot Portal è il cuore pulsante dell'architettura, il modulo che consente la creazione di un vero e proprio Broadband Media Channel, sia esso una WebTV, un IPTV o Corporate TV.

Si pone come l’essenza della vera TV Digitale Interattiva, ed è disegnato esplicitamente per rispondere alle esigenze basilari dei fruitori dei sistemi di streaming: i distributori di contenuti Audio/Video (content provider); la Pubblica Amministrazione, con le sue crescenti esigenze di servizi video; le aziende che valutano i vantaggi derivabili da un dedicato sistema di Broadcast e Corporate TV.

 

Il framework che si pone come le fondamenta tecnologiche del Garavot Portal è il software multicanale Garavot Core Technology, progettato fin dall’inizio allo scopo di rendere pienamente fruibili le sue innate funzionalità di Content & Media Asset Management. Consente pertanto di operare naturalmente con l'encoding video, facilta l'ingestion di contenuti e la loro successiva distribuzione su rete a larga banda.

Caratteristiche principali:

  • Guida all’accesso ai contenuti (Content Access Guide) per PC, Set Top Box, Mobile Phone, PDA.
  • Gestione diretta del workflow degli asset multimediali (Media Asset Management) tramite interfaccia Web.
  • Autenticazione e gestione dei profili degli utenti.
  • Autenticazione dei Set Top Box.
  • Funzioni di ricerca diretta su metadati (Search & Retrieval).
  • Virtualizzazione dell’Architettura Video (Recorder, Video on Demand, etc.) 

 
 
Garavot Broad palinsesti televisivi su una rete a banda larga

Come dichiara il suo nome, Garavot Broad è la soluzione appositamente disegnata per la schedulazione e la distribuzione di contenuti: di fatto, un modulo esplicitamente pensato per la creazione di veri e propri palinsesti televisivi da mettere all’opera su una rete a banda larga. L'accesso ai contenuti è gestito da Garavot Portal, che consente anche la creazione dei profili specifici dei diversi device d'accesso, quali PC, Set Top Box, mobili, e altri ancora.


Caratteristiche principali:
r la creazione di veri e propri palinsesti televisivi da mettere all’opera su una rete a banda larga. L'accesso ai contenuti è gestito da Garavot Portal, che consente anche la creazione dei profili specifici dei diversi device d'accesso, quali PC, Set Top Box, mobili, e altri ancora.
 

  • Distribuzione video su differenti canali (Multiple Channels Content Delivery).
  • Schedulazione di palinsesti e di singoli contenuti multimediali.
  • Possibilità di schedulazioni di palinsesti multipli e contemporanei.
  • In grado di gestire protocolli MPEG-2, H.264, Windows Media, e altri. 

 
 
Video On Demand sia in modalità download che in streaming video

La fruizione dei contenuti in modalità Video on Demand è demandata al modulo Garavot VOD, che completa l'architettura Garavot con le funzionalità di fruizione dei contenuti in modalità Video On Demand, garantendo il servizio sia in modalità download sia in streaming video.

Anche in questo caso l'accesso ai contenuti è mediato da Garavot Portal, che non a caso è stato progettato perché mantenesse la compatibilità con i principali browser e con i più diffusi lettori multimediali (Flash Player, Windows Media Player, etc.).

 

Caratteristiche principali:

  • Distribuzione video su differenti canali (Multiple Channels Content Delivery).
  • Schedulazione di palinsesti e di singoli contenuti multimediali.
  • Possibilità di schedulazioni di palinsesti multipli e contemporanei.
  • In grado di gestire protocolli MPEG-2, H.264, Windows Media, e altri.
  • Fruibilità tramite download e video streaming.
  • Gestione del catalogo multimediale.
  • Video content encoding e ingestion.
  • Interfaccia grafica personalizzabile in base al “look&feel” del portale del cliente.
  • Strumenti di reportistica personalizzabili. 

 

 

registrazione massiva di contenuti video

Virtualmente ogni contenuto trasmesso deve essere registrato, e per questo Planet ha tenuto come linea guida principale, nella creazione di Garavot Recorder, il principio della scalabilità.

Il modulo della piattaforma Garavot dedicato alla cattura e alla registrazione massiva dei contenuti video consente infatti la piena gestione da uno ad un numero indefinito di processi di cattura e registrazione paralleli (i limiti sono essenzialmente solo strutturali, dipendenti dalla capacità elaborativa dei sistemi sul quale viene installato il modulo o dallo spazio di storage destinato dai sistemi ospiti alla memorizzazione fisica dei video).

Utilizzato con successo sia in configurazioni di tipo enterprise (case study Fastweb Recorder), sia come PVR (personal video recorder) in configurazioni adatte all'intrattenimento domestico. 

Caratteristiche principali:

  • Ingestion di contenuti audio/video e inserimento dei relativi metadati.
  • Ingestion diretta da sorgenti Live o direttamente dalle rete IP
  • Supporto dei principali formati delle sorgenti Live (SDI, Composito, ASI).
  • Classificazione e gestione dei metadati.
  • Supporto H.264 , MPEG-2, Windows Media, etc.

 

L'utilizzo di standard aperti nello sviluppo del software e nella progettazione di tutte le componenti strutturali rendono il middleware Garavot aperto a sviluppi specificatamente aderenti alle esigenze dei clienti, e di facile integrazione con qualsiasi ambiente IT.